ERNST PROST FOUNDATION FOR AFRICA diventa operativa

Dalla Germania la fondazione aiuta i bambini africani

Ulm, luglio 2015 Ernst Prost im Interview kl– "Il fatto di diventare operativi nel giorno del compleanno di Nelson Mandela è un buon segno", ha affermato Ernst Prost, fondatore della ERNST PROST FOUNDATION FOR AFRICA. "Cercheremo con tutte le nostre forze di far giungere il nostro aiuto in Africa". Ernst Prost ha "dotato" la sua fondazione di un mezzo milione di Euro proveniente dal suo patrimonio privato.

La causa originaria della costituzione di questa fondazione è stata una visita in Sudafrica, dove Ernst Prost ha aperto una scuola materna in un quartiere povero. "Laggiù ho visto così tanta sofferenza, miseria, povertà e disperazione che per contrastarle si deve fare qualcosa di concreto".

Ernst Prost non considera valido il ragionamento per cui non si può eliminare la povertà in Africa con una singola fondazione. "Quando i problemi sembrano insormontabili, questo è un motivo per affrontarli invece di sottrarsene. Naturalmente noi non possiamo far sparire tutte le difficoltà di un intero continente. Ma se possiamo accompagnare alcuni bambini nella loro strada verso un futuro autonomo, questa è già una bella vittoria".

Sentirsi responsabili l'uno per l'altro, questo sta dietro alla parola "Ubuntu". Ubuntu è un termine Bantu e descrive l'umanità, l'amore del prossimo e l'interesse comune. Ubuntu però significa anche che l'individuo è solo una parte di un’entità più vasta. Ubuntu descrive il legame universale della condivisione che collega tutta l'umanità.

Per poter condividere il più possibile, i redditi della fondazione tornano utili ai bambini africani. "Non vogliamo sprecare soldi per l'amministrazione e la burocrazia. Ogni singolo Euro deve arrivare ai bambini", afferma Ernst Prost. La fondazione viene gestita a titolo onorifico.

La sede della fondazione è in Germania. Essa collabora strettamente con le organizzazioni umanitarie tedesche nella scelta dei progetti di assistenza, come per esempio la Joint Aid Management, che si pone come obiettivo di lottare contro la fame dei bambini africani in età scolare. Ernst Prost: "Vogliamo contribuire affinché i bambini meno privilegiati abbiamo una prospettiva di futuro e riescano poi a vivere con le proprie forze".

Si tratta della seconda fondazione creata da Ernst Prost. Già cinque anni fa ha costituito la fondazione Ernst Prost, che mira ad aiutare le persone in Germania cadute senza colpa in disgrazia.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso:
LIQUI MOLY GmbH
Peter Szarafinski
Jerg-Wieland-Str. 4
89081 Ulm-Lehr
Germany
Tel.: +49 7 31/14 20 189
Fax: +49 7 31/14 20 82
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Download press release
Download photo